LA CREAZIONE DEI CONTENUTI

Raccogli tutti gli spunti che trovi online

Milanote è un raccoglitore virtuale, il classico cassetto dove butti dentro tutto quello che hai di più caro, che non vuoi perdere. Ci puoi salvare post, immagini e testi che trovi nel web, più o meno come su Pinterest, ma qui puoi anche aggiungere immagini caricate dal tuo computer e testi digitati da te, proprio come se fosse un editor di testo.
Io lo adoro, ne faccio parte da quando è nato e lo utilizzo creando una board per ciascun argomento (cioè per ciascuna categoria) che tratto nel mio post.

Cosa vuole leggere il tuo pubblico?

A corto di idee? Non sai se quelle che arrivano potranno portare realmente traffico sul tuo sito? Su Answerthepublic.com potrai scoprire quali sono le ricerche più effettuate dal tuo pubblico. Inserisci una parola chiave per cui sai di essere ricercata (o per cui è ricercata una tua competitor 😉 e troverai tantissimi altri spunti su cui scrivere.

Quanto legge il tuo pubblico

Su Ubersuggest puoi trovare invece i numeri relativi agli argomenti che ti sono stati suggeriti da Answer The Public.

Se vuoi possiamo approfondire l’utilizzo combinato di Answer the Public e Ubersuggest in una call, ma prima di farlo ti chiedo di aver almeno messo il naso per un paio di volte in ciascuno di questi siti e di aver familiarizzato un po’ con il loro utilizzo.

Il calendario delle ricorrenze

Un utilissimo sito dal quale sarà possibile scaricare un calendario con tutte le ricorrenze nazionali ed internazionali, che si può anche sincronizzare con i più diffusi calendari in uso. Indispensabile per non perdere l’occasione di dimostrarsi attente e preparate!

La grafica

Personalizzare le proprie immagini o le immagini da banche immagini royalty free (ovvero gratuite) con della grafica è sempre una buona idea. A volte, inoltre, ci è utile porter inserire alcuni post solamente grafici all’interno del feed; sia per poterlo differenziare un pochino dal resto, sia perché magari dobbiamo parlare di un concetto astratto di cui non è facile trovare un’immagine rappresentativa che non infringa i diritti d’autore. In questo caso io vi suggerisco caldamente di utilizzare Canva. Già nella versione free troverete tantissimi spunti e idee, se poi deciderai di passare al PRO potrai caricare font personalizzate e utilizzare moltissime immagini, icone e altre features gratuite.

 

LA PIANIFICAZIONE

Facile ed immediato

Facebook Creator Studio ti permette di programmare i post di tutte le tue pagine Instagram e Facebook, in maniera veramente immediata e molto intuitiva. Inoltre raccoglie tutti i post pubblicati, programmati ed in bozze, in ordine temporale di uscita.

Uno strumento di pianificazione (anche) visiva

Later è lo strumento che uso, a volte in abbinata con Facebook Creator Studio, per programmare anche visivamente i post dei miei canali Instagram. La cosa più bella: si può prevedere il risultato della propria programmazione. Per me che sono un po’ (pure troppo) maniaca della parte estetica, davvero essenziale.

L’ORGANIZZAZIONE

 Come e dove organizzare tutto il piano editoriale

Questo è un argomento particolare… Penso che ognuno debba trovare il suo metodo. Personalmente ho iniziato con Trello, che uso sempre per la gestione dei progetti a medio e lungo termine, ma non mi sono trovata bene. In questo momento preferisco utilizzare un foglio Excel condiviso tramite Google Fogli con i clienti ed eventuali altri collaboratori esterni. E’ veloce, si salva sempre da solo – cosa da non sottovalutare – e ci puoi accedere facilmente da cellulare e da desktop. Ed è pure gratis!

Se vuoi approfondire uno o più argomenti sono a tua disposizione.

A presto

Veronica