Gestire una attività in proprio, piccola o grande che sia, nuova o consolidata che sia, di sicuro è gratificante, ma non è un lavoro facile e può essere a tratti logorante.
Se siamo stati audaci e fortunati abbastanza da riuscire a fare un lavoro che amiamo, certamente ci staremo mettendo tutti noi stessi, tuttavia a volte anche questo può non essere sufficiente ed è probabile che capitino momenti in cui ci si sente un po’ meno ispirati, un po’ meno motivati.
In questi momenti è importante avere dei riferimenti per cercare la motivazione e l’ispirazione all’esterno.

Da anni sono una fan di TED Ideas Worth Spreading, l’organizzazione no profit dedita alla diffusione di idee, generalmente sotto forma di talks brevi ed incisivi.

TED è iniziato nel 1984 come una singola conferenza in cui si parlava di tecnologia, intrattenimento e design e oggi copre quasi tutti gli argomenti – dalla scienza al mondo degli affari a questioni di interesse globale – in oltre 100 lingue.

Recentemente anche Adobe ha lanciato la sua conferenza e la sua piattaforma online di diffusione degli interventi dei relatori. Anche se TED rimane il mio primo amore, anche su 99U troviamo moltissimi interventi da ascoltare, dedicati soprattutto a chi svolge un lavoro nell’ambito della creatività.

Durante il mese di Ottobre, ogni Mercoledì, vi elencherò cinque speech molto interessanti per noi che ci possiamo definire, in qualche modo, “imprenditori creativi”… da tenere come riferimento per quei momenti in cui potremmo sentire il bisogno di una piccola spinta e un po’ di motivazione 😉 .

Copriremo 5 aree: Ispirazione, Produttività, Business, Creatività, Successo.

Inizamo? Pronti, via!

I migliori speech per imprenditori creativi: Ispirazione

Tutti noi abbiamo obiettivi ben chiari e ogni giorno lavoriamo duramente per raggiungerli. Tuttavia, qualcosa che è forse ancora più importante dell’obiettivo è l’intenzione dietro l’obiettivo.
Una vita vissuta con intenzione dà molta soddisfazione. Questi 5 talks ci ispireranno a sognare in grande, ad essere un po’ più sereni nell’affrontare la quotidianità lavorativa e a vivere una vita intenzionale.

Heather Payne: How to Turn Your Side Project Into a Full-Time Gig

In questo speech Heather Payne condivide il modo in cui ha sviluppato il Ladies Learning Code da un progetto secondario della sua vita, quasi un hobby, in una attività a tempo pieno. L’organizzazione, che oggi insegna a entrambi i sessi come diventare programmatori, ha iniziato con un tweet e ora ha filiali in tutto il Canada.
Heather incoraggia a raccontare al mondo la propria idea prima del lancio, senza remore, anche se non siamo pronti al 100%, in modo che clienti, amici, parenti e membri del team interessati possano aiutare a far muovere le cose. “Il momentum è come un fuoco. Devi costantemente alimentarlo.”

Leah Busque: Have Big, Hairy, Audacious Goals And Take Baby Steps

Fondatrice di Task Rabbit, un marketplace online americano che associa il lavoro professionista indipendente alla domanda locale.
Leah ci racconta della trasformazione della sua idea in una azienda vera e propria, indicando le cinque lezioni che ha imparato durante la costruzione della sua azienda, che ognuno di noi dovrebbe far proprie:

  1. Racconta a tutti la tua idea, condividerla ti aiuterà ad affermarla.
  2. Coltiva un ambiente di collaborazione e supporto reciproco, di passione per quello che si fa.
  3. Pensa in grande e fai piccoli passi.
  4. Lanciati, non esitare attendendo che il progetto sia perfetto. Inizia con un piccolo test e poi aumenta il tuo raggio d’azione.
  5. Ama ciò che fai.

Paula Scher: Do What You’ve Never Done Before

“A volte devi ignorare il brief” afferma la famosa designer e artista Paula Scher, storica partner dell’agenzia Pentagram di New York.
Ci porta dietro le quinte di quattro progetti fondamentali – dal rinnovamento dell’identità del MoMA al rinvigorimento di un quartiere di Pittsburgh attraverso la progettazione – per illustrare come porre domande, spingersi in un territorio inesplorato e fare qualcosa che non hai mai fatto prima porta a un ottimo lavoro.

Amy Cuddy : Your body language shapes who you are

Il linguaggio del corpo, un vero e proprio mezzo di comunicazione, influenza il modo in cui gli altri ci vedono, ma può anche cambiare il modo in cui vediamo noi stessi. La psicologa Amy Cuddy sostiene che una “power pose” – stare in una posizione che esprime agli altri fiducia in sé stessi, anche quando non ci sentiamo sicuri – può aumentare il nostro stesso sentimento di fiducia in noi stessi, e potrebbe anche avere un impatto sulle nostre possibilità di successo.

Steve Jobs: How to live before you die

Questo speech è celeberrimo, ma è anche quello che vado a riascoltare più spesso. Mito indiscusso, genio assoluto, icona di vita per tutto il mondo.

Ci insegna la fiducia:
Quindi devi fidarti che i punti si collegheranno in qualche modo nel tuo futuro. Devi fidarti di qualcosa: il tuo intestino, il tuo destino, la tua vita, il tuo karma, qualunque cosa. Perché credere che i punti si collegheranno lungo la strada ti darà la sicurezza di seguire il tuo cuore anche quando ti porta fuori dal sentiero logoro e questo farà la differenza.

Ci insegna la perseveranza:
E l’unico modo per fare un ottimo lavoro è amare quello che fai. Se non l’hai ancora trovato, continua a cercare. E non accontentarti. Come per tutte le questioni del cuore, saprai quando lo troverai. E, come ogni grande relazione, migliora sempre di più col passare degli anni. Quindi continua a cercare. Non accontentarti.

Ci insegna la verità, il qui ed ora, il coraggio:
Il tuo tempo è limitato, quindi non sprecarlo vivendo la vita di qualcun altro. Non rimanere intrappolato dal dogma, che vive dei risultati del pensiero di altre persone. Non lasciare che il rumore delle opinioni degli altri affoghi la tua voce interiore. E, soprattutto, abbi il coraggio di seguire il tuo cuore e l’intuizione. In qualche modo sanno già cosa vuoi veramente diventare.
Tutto il resto è secondario.

Spero che questi 5 speech vi siano piaciuti! Lasciatemi i vostri commenti qui sotto, ne sarò onorata 🙂

A presto

Se hai trovato questo articolo interessante, condividi questa immagine su Pinterest!